La mia Resistenza oggi

Cari amici, 
in attesa del 25 aprile, scrivete una lettera ad un amico reale o immaginario dal titolo “La mia resistenza oggi”. Raccontate quello che per ciascuno di voi, in questo momento, significa Resistenza. La lettera può essere lunga quanto volete (anche una sola frase!). Potete scriverla sul supporto che preferite (foglio, camicia, pacchetto di sigarette, lenzuolo, fazzoletto, scatola… il materiale che volete!) nel modo che volete (con penne, gessetti, tempere, rossetti…) e portarla in uno dei seguenti punti di raccolta entro e non oltre il 20 aprile:

Biblioteca Vigentina
Corso di Porta Vigentina, 15
Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14.00 alle 19.00
Martedì e giovedì dalle 9.30 alle 14.30

Teatro Carcano
Corso di Porta Romana, 63
Tutti i giorni dalle 12.30 alle 18.30

Comunità Vita Nova (Cooperativa Crea)
Via Curtatone 14 – Piano rialzato – citfonare
Tutti i giorni dalle 9.00 alle 20.00

Ciasmo – Concept Store
Via Orti angolo via Della Commenda
Da martedì a sabato dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 19.00

Uffici ATIR
Via Lodovico Montegani, 7
Da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.00

CAG LO SCRIGNOVia Saponaro, 36
lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 

Teatro Officina Via Sant’Erlembaldo, 2
dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 18.00

Teatro della Cooperativa
Via Privata Hermada, 8
da martedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00

Barrio’s
Piazza Donne Partigiane, 1 
tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.00

E se non riuscite a portarla di persona in uno di questi punti raccolta, potete scriverla ed inviarcela per mail a nadia.fulco@atirteatroringhiera.it con oggetto La mia resistenza oggi.

Alcune delle lettere verranno lette nel corso di una parata resistente che si svolgerà il 25 aprile mattina dalle 10.00 alle 12.00 nelle vie dei quartieri Crocetta/Vigentina/Porta Romana, organizzata da ANPI-Milano zona 1 Sezione “Giovanni Pesce e Nori Brambilla” in collaborazione con ATIR, il Teatro Carcano, Associazione Aiutiamoli, studenti ed ex studenti del Liceo Berchet, Ciasmo Concept Store, Comitato CO4, Comunità Vitanova, Associazione Aiutility, Cooperativa Lo Scrigno, Raggio Crocetta, Associazione InQuercia, Biblioteca Vigentina, Associazione AMO, Teatro Officina, Teatro della Cooperativa, Barrio’s e Scuola Media Collegio San Carlo. La parata, che partirà dai Giardini Roberto Bazlen e Luciano Foà e si concluderà davanti all’Università Statale in via Festa del Perdono, accompagnerà la rituale posa delle corone sulle lapidi dei caduti della Resistenza. 

Inoltre tutte le lettere raccolte saranno esposte il 25 aprile in un allestimento artistico presso il foyer del Teatro Carcano, dove alle 19.00 sarà in scena lo spettacolo di ATIR “1943- Come un cammello in una grondaia” tratto dalle Lettere dei condannati a morte della Resistenza Europea (lo spettacolo sarà ad ingresso gratuito).
Dopo lo spettacolo, una staffetta de L’ULTIMA RUOTA porterà una lettera di “resistenza oggi” alla grande manifestazione all’Arco della Pace dove verrà letta sul palco della festa conclusiva del 25 aprile.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Milano – Milano è Memoria
in collaborazione con ATIR e Teatro Carcano

Check Also

18/11 h17 Barrio’s Incipit Quiz @Barrio’s live

VENERDÌ 18 NOVEMBRE – ORE 17 @BARRIO’S LIVE L’EVENTO BOOKCITY SUL PREMIO EDOARDO KIHLGREN OPERA PRIMA! ...