17/11 h21 – ANIMALI DA PALCOSCENICO

Per la rassegna
DI CHE MUSICA SEI?

Quintetto di fiati HERMES
Duo L’ORIGINALE E LA COPIA Külli Tomingas, mezzosoprano; Luca Schieppati, pianoforte

ANIMALI DA PALCOSCENICO

Ce l’hanno detto. Più volte, anche; e non sempre, lo ammettiamo, con intenzione del tutto benevola. Quindi, alla fine, ci abbiamo creduto davvero, e abbiamo pensato non di rimediare, perchè agli istinti più di tanto non si comanda, bensì di voler essere animali da palcoscenico più consapevolmente e con più metodo. Questo programma offre dunque una panoramica di come la Musica possa di volta in volta cinguettare, miagolare, ronzare, e di come gli animali possano ispirare i musicisti e gli interpreti insegnando loro ad esprimersi con maggiore immediatezza, sincerità e intensità.

TEATRO EDI/BARRIO’S
martedì 17 novembre h21
Ingresso adulti €10  – ridotto (bambini >10 anni) €5
Gratuito per i soci “adotta una poltrona”
Adotta una poltrona
info@barrios.it
02/89159255-6

IN PROGRAMMA

W.A. Mozart (1756-1791):
Ouverture dal Flauto magico (trascrizione per quintetto di fiati di Joachim Linckelmann)

F. Liszt (1811-1886):
Le Rossignol (dalla romanza di A. Alabev, 1787-1851)

L. Berio (1925-2003):
Opus number Zoo
Ballo Campestre
Il Cavallo
Il Topo
I Gattacci

F. Schubert (1797-1828):
Die Forelle

G. Mahler (1860-1911):
Da Des Knaben Wunderhorn (Il corno magico del fanciullo):
Des Antonius von Padua Fischpredigt (La predica ai pesci di Sant’Antonio da Padova)
Lob des hohen Verstandes (Lode dell’alto intelletto, ovvero l’Asino e il Cucù)
C. Saint-Saens (1835-1924)/L. Godowsky (1870-1938):
Le Cygne (dal Carnevale degli animali)

F. Poulenc (1899-1963):
Bestiario, o il corteggio di Orfeo, 6 Canti su poesie di G. Apollinaire
1. Le Dromadaire (Il Dromedario)
2. La Chèvre du Tibet (La Capra del Tibet)
3. La Sauterelle (La Cavalletta)
4. Le Dauphin (Il Delfino)
5. L’Ecrevisse (Il Gambero)
6. La Carpe (La Carpa)

F. Poulenc:
Sestetto per pf. e fiati
Allegro vivace; Divertissement; Finale

Il Quintetto di fiati Hermes nasce per volontà di un gruppo di giovani musiciste accomunate dalla
voglia di suonare e di esplorare il repertorio originale e non per questo ensemble strumentale. Oltre alla normale attività accademica il Quintetto ha partecipato ai Corsi Speciali per questa formazione nell’ambito delle Masterclass tenutesi presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano quali quella del Quintetto Bibiena e del clarinettista Karl Leister. Con il patrocinio dell’associazione culturale Novurgia ha avuto il suo debutto ufficiale all’interno della rassegna Studi Aperti / Geografie Emozionali nella suggestiva cornice del Palazzo Comunale di Ameno, sul Lago d’Orta. In ambito didattico ha svolto lezioni-concerto volte a far conoscere al pubblico sia le numerose possibilità espressive d’insieme sia le caratteristiche peculiari di ciascuno strumento. Interessato al rapporto tra musica e poesia ha partecipato alla manifestazione “Parole e Musica” a Cernobbio collaborando con l’attore Claudio Puglisi e all’inaugurazione del Centro Civico Socioculturale di Arzago d’Adda intitolato alla poetessa milanese Alda Merini. Il Quintetto Hermes ha avuto modo di presenziare in contesti prestigiosi quali la Triennale, la Fabbrica del Vapore e la Chiesa di San Babila a Milano, è stato invitato a esibirsi all’interno della rassegna “Emergency Days” di Milano organizzata da Emergency e ha partecipato alla rassegna Mito Fringe e a “La notte rosa” promossa dal Comune di Cesano Boscone (MI) durante la “Giornata internazionale per dire no alla violenza sulle donne”. Ha inoltre preso parte all’evento “Notte Bianca di Brescia” costituendo il solo concerto di musica classica all’interno della rassegna.

Il Duo “L’originale e la copia” compone i suoi programmi come un gioco di rimandi tra originali e trascrizioni, tra melodia cantata e canto simulato, tra “Arte del canto applicata al pianoforte”, secondo la lezione di Sigismund Thalberg, e – perché no – arte del pianoforte applicata al canto, nella misura in cui, “provocato” alla singolar tenzone, il cantante si vede costretto ad avvicinarsi alla logica del pianista-antagonista nella ricerca di equilibri formali e stilistici.

In collaborazione con

Serate musicali

Check Also

19/1 h16 – I CANDIDATI SI RACCONTANO ALLA CITTA’ Premio Pianistico Antonio Mormone @TEATRO EDI

La Fondazione La Società dei Concerti organizza, nello spirito e con gli ideali del suo ...