C’era una volta – Fiori, streghe e colori

Spettacolo di danza promosso da Kineos

GLI STUDI

Sabrina inizia a sgambettare a ritmo di musica ancora bambina e dopo lo di studio di Danza Classica, Jazz, Danza Moderna, Hip Hop e Tip Tap, piu’ adulta e consapevole, scopre il fascino delle Danze Etniche .

Segue un percorso che la porta a sperimentare con le espressioni corporee che legano indissolubilmente musica e movimento: Danze Afro, Danza Indiana Bharata Natyam, Danze Polinesiane, Danze Caraibiche, Tango Argentino, Flamenco e Danza Mediorientale.

Quest’ ultima acquista una parte sempre piu’ importante nella sua vita: inizia studiando con Alessandra Orlando ed affina la tecnica grazie a vari corsi in Italia ed all’estero con Judy Hammond, Juliana Brustik, Anne White, Lilian Malki, Anne Benveniste, Laura Maria de Gaspari, Alessandro Puliti (tecnica maschile), Elhadi Cheriffa (danze del Maghreb).

Approfondisce la tecnica di Danza Egiziana Contemporanea con Marie al Fajir, Claudia Heinle ed Ainhoa Izagirre.

Studia le percussioni egiziane e la darbouka grazie a Sabina Todaro e prosegue con Ibrahim el Minyawi, Caroline Chevat, Tim Garside.

Dal 2000 tiene corsi regolari a Milano e provincia e workshops a Milano ed Oslo.

L’INSEGNAMENTO

Attraverso la sua didattica cerca di trasmettere alle allieve tutti gli strumenti per poter cogliere le emozioni che la danza comunica e le nozioni tecniche per rifletterle senza forzature o schemi rigidi.

La danza diventa cosi’ un mezzo di espressione artistico in divenire, una ricerca in costante evoluzione di ritmo, forma, movimento ed equilibrio.

Insegna danza con particolare attenzione all’allineamento dei segmenti corporei, applicando a questo scopo anche le tecniche posturali.

I risultati di questo metodo di lavoro sono riconosciuti da tempo: insegna danza e pilates a tutti i livelli, fino ai professionisti nelle scuole di formazione per insegnanti di Danza Mediorientale.

SABATO 27 GIUGNO ORE 21

Check Also

AVVISO

Avvisiamo tutti i nostri frequentatori che in ottemperanza all’ordinanza comunale, tutte le attività educative e ...